VAL MAIRA

(prov. Cuneo)

Piemonte - Italia


Comune di
Marmora

Abitanti:..........................................140
Superficie: ....................... kmq. 41,05
Altitudine:................................m.1225
Denominazione abitanti..Marmoresi
Festa patron.:............... San Massimo

Frazioni e Località:
Ponte Marmora, Reinera

Comuni limitrofi:
Stroppo, Macra, Celle di Macra, Castelmagno, Demonte, Sambuco, Canosio, Prazzo.


Cenni storici
Il nome "Marmora" deriva dal latino "marmor", con riferimento alle cave o lastre di marmo.
Testimonianze del periodo romano sono visibili all'interno della chiesa parrocchiale, dove l'arula ricorda probabilmente la vittoria romana su qualche tribù ribelle nel I secolo d.C.
Dominio dei marchesi di Saluzzo, poi dei Savoia nel 1601, che la diedero in feudo ai Ferrero di Biella.
Marmora non fu influenzato dalle dottrine eretiche che si diffusero nella valle.
La borgata capoluogo si chiama "La Ruhà", etimologicamente riconducibile al termine botanico designante l'ontano; qui si tenevano la fiere, una delle più famose era la "Fiero di debit" durante la quale si pagavano le tasse e i debiti.
L'isolamento di Marmora ha permesso la conservazione del patrimonio architettonico della cittadina.

Arte e Architettura a Marmora.
La Parrocchiale di S. Massimo si trova a 1548 metri, in posizione isolata. Al suo interno si trovano presgiati affreschi quattrocenteschi. Sotto un portico si possono riconoscere alcuni santi, come S. Martino, S. Gragorio, S. Francesco e S. Cristoforo.
Da notare è il motto -in italiano- con cui l'artista Tommaso Biazaci di Busca (1459) conclude la sua opera: " Facendo male - sperando bene - lo tempo passa e la morte viene".

La Cappella di S. Sebastiano si trova immersa nel verde lungo la mulattiera che porta a Torello. Eretta nel 1450 ha al suo interno un ciclo pittorico di grande importanza. I temi principali sono le storie dell'infanzia di Cristo e Storie di San Sebastiano.

Economia
Anche a Marmora si verificò alla fine dell'Ottocento il fenomeno dell'emigrazione stagionale alla ricerca di nuoe opportunità di lavoro.

PROMOZIONI


Gentil Locanda
Tratt Pens Ceaglio
Lou Pitavin
Rifugio BB Btrc drl Vern
BB Al Brieis Marmora
Campeggio Lou Daho
Lou BIA Narmora

DOVE DORMIRE

  • Albergo GENTIL LOCANDA - Via Nazionale 4 - PONTE MARMORA
  • Locanda TRATTORIA CEAGLIO - Via Vernetti 5 - MARMORA
  • Locanda Occitana LOU PITAVIN - Bg.Finello,2 - Marmora
  • Locanda Bar Ristorante CASA DI MOSE’ - Borg. Reinero 16 - Marmora
  • BB BREC DAL VERN - fraz Arata - MARMORA
  • B&B AL BRIEIS Borgata Brieis - Marmora
  • B&B LOU BIA' Agriturismo Borgata Torello - Marmora
  • Osteria CROCE BIANCA - Affittacamere LA MARMU - Borg.Vernetti 18 - Marmora
  • Camping LOU DAHU - Marmora
  • B&B CASA A VELA 1 - Borgata Reinero 4/a - Marmora
  • B&B CASA A VELA 2 - Borgata Reinero 4 - Marmora
  • Agriturismo SERRA SERGIO - Borgata Superiore 6 - Marmora
  • Alloggi vacanze IL CAMINO - IL CUORE - Borgata Reinero 16 - Marmora
  • Alloggi vacanze BELLA VISTA - Borgata Reinero 5 - Marmora

    DOVE MANGIARE

  • Albergo GENTIL LOCANDA - Via Nazionale 4 - PONTE MARMORA
  • Locanda TRATTORIA CEAGLIO - Via Vernetti 5 - MARMORA
  • Locanda Occitana LOU PITAVIN - Bg.Finello,2 - Marmora
  • Locanda Bar Ristorante CASA DI MOSE’ - Borg. Reinero 16 - Marmora
  • Osteria CROCE BIANCA - Affittacamere LA MARMU - Borg.Vernetti 18 - Marmora
  • B&B AL BRIEIS Ristorante Borgata Brieis - Marmora
  • Camping LOU DAHU - Marmora

    TEMPO LIBERO Produzioni locali

  • Agriturismo SERRA SERGIO - Borgata Superiore 6 - Marmora

    Bar Ritrovi e Rifugi

  • - Albergo bar CEAGLIO Marmora Fraz. Vernetti
  • - BB BREC DAL VERN Marmora fraz Arata
  • - Ristorante Bar LA GENTIL LOCANDA- Ponte Marmora
  • Camping LOU DAHU - Marmora

    Tempo Libero :

  • - Itinerari culturali nel vallone di Marmora e Canosio
  • - Itinerari escursionistici nel vallone di Marmora e Canosio
  • - Itinerari sci-alpinistici nel vallone di Marmora e Canosio

    Museo
    Antropologico
    Ceaglio


    Vernetti Marmora

  • Le Valli del Romanico
    e del Gotico
  • Tesori di pittura
  • I cammini della fede
  • Per antichi borghi
  • Castelli e feudalità


  • Info : - IAT VALLI GRANA E MAIRA - Piazza XX Settembre 3 - 12025 DRONERO (CN) - Tel. 0171 917080 fax 0171 909784
    ghironda
    valle Maira
    Comuni

    by www ghironda.com