VALLI OCCITANE - Piemonte - Italia

Tutte le informazioni sulla
GTA in Provincia di Cuneo

  • Le tappe con dislivelli ed orari
  • Posti tappa e altre strutture

    Tratto da pubblicazione di:
    Provincia di Cuneo - © 2001 Blu Edizioni Peveragno
    stampa 2001 Litostampa Mario Astegiano (Marene CN)


    POSTI TAPPA
    e punti di appoggio


  • cliccare per avere la mappa grande

    LA GRANDE TRAVERSATA DELLE ALPI.

    La Grande Traversata delle Alpi (GTA) é un itinerario escarsionistico a livello regionale piemontese, articolato su una rete di sentieri e di posti tappa, cioé di punti d'appoggio intermedi per il pernottamento. La GTA nasce alla fine degli anni Settanta su iniziativa di un gruppo di appassionati escursionisti internazionali a promuovere un diverso turismo alpino, ispirato all'esperienza francese della Grande Traversêe des Alpes: un turismo a piedi, che permettesse una più approfondita conoscenza del territorio attraversato, privilegiando le zone meno valorizzate dal turismo tradizionale. Da questo comitato promotore nacque l'associazione Grande Traversata delle Alpi, con sede a Torino, che inizialmente sperimentò alcune tappe nelle valli valdesi e la Val Sesia; l'itinerario si estese in seguito a tutte le valli piemontesi, permettendo così la traversata dalla Valle Tanaro fino all'Ossola. Alla realizzazione della GTA hanno contribuito Comuni, (comunità montane, la Regione Piemonte e le Province di Torino e Cuneo, oltre a numerosi volontari.
    Il percorso complessivo della GTA forma un itinerario di circa 1000 km, un grande trekking delle montagne piemontesi che può essere percorso da sud a nord o viceversa. Sul sentiero base si innestano numerosi percorsi ad anello che consentono di approfondire la conoscenza di una zona particolare. Ogni tappa della GTA comporta dalle cinque alle otto ore di marcia, di norma su mulattiere e facili sentieri che permettono di passare di valle in valle valicando i passi piú accessibili. I sentieri sono identificati da una segnaletica bianca e rossa e anche da bandierine metallicbe che riportano il logo GTA. Al termine di ogni giornata di marcia gli escursionisti trovano ad accoglierli una struttura ricettiva della GTA (o, in alcuni casi, rifugi del Club Alpino italiano): si tratta dei «posto tappa». Situati par lo più in piccole borgate o alpeggi, i posti tappa offrono accoglienza per una o due notti, dispongono di un locale cucina o della possibilità di consumare pasti a prezzo convenzionato. Nell'assegnazione dei pposti, gli escursionisti che compiono il percorso della Traversata hanno la precedenza; tuttavia, nei mesi estivi, dopo le 20 i posti potranno essere assagnati ad altri.
    Nel posto tappa si dovrà osservare il silenzio dalle ore 22 alle ore 6. La conservazione del posto tappa é affidata agli ascursionisti. Prima di ripartire si deve avere cura di riattare le cuccette, piegare le coperte, spazzare i locali, chiudere il gas e spegnere il fuoco. Per evitare sovraffollamenti, i gruppi numerosi che affrontano la Traversata sono tenuti a prendere preventivi accordi con i proprietari o i gestori del posto tappa. Il periodo più indicato per effettuare la GTA va da luglio a settembre: in questo periodo i posti tappa sono tutti aperti o, di norma, non vi é più neve sui passi più elevati. Nei mesi di giugno e ottobre é possibile percorrere dei tratti della GTA ma é necessario informarsi preventivamente circa l'apertura dei posti tappa o, specie in giugno, sulla transitabilità dei valichi.

    LA GTA IN PROVINCIA DI CUNEO
    Lo sviluppo camplessivo dei sentieri GTA in provincia di Cuneo, dalla Valle Po alla Valle Tanaro, é di quasi 500 km, articolata in un percorso principale di 20 tappe che toccano le alte valli Tanaro, Ellera o Pesio nelle Alpi Liguri, le valli Vermenagna, Gesso, Stura nelle Alpi Marittime e le valli Grana, Maira, Varaita e Po nelle Alpi Cozie meridionali. Da Bagni di Vinadio in Valle Stura a Chiesa di Bellino in Val Varaita, la GTA si sdoppia in un percorso base e in un percorso delle alte valli (sei tappe); altre cinquee tappe consentono un panoramico e classico «Giro del Monviso» e altre otto costituiscono sentieri di collegamento che parmettono di effettuare percorsi ad anello tra le valli Stura, Maira, Varaita e Po. I posti tappa GTA sono 35: di questi, nove sono rifugi del CAI, tutti gli altri sono rifugi escursionistici gestiti da privati e quasi sempre annessi a locande, santuari, alberghi e ristoranti. Sul percorso o nelle sue immediate vicinanze si trovano altri punti di appoggio non convenzionati, cche possono tornare utili in caso di maltempo e altre emergenze, qualora si intenda spezzare in modo diverso il percorso della GTA o nei casi in cui i posti tappa ufficiali fossero al completo. Anche il tratto cuneese della GTA può essere percorso da nord a sud e viceversa; nel primo caso si tratterà di un viaggio dal Monviso verso il mare, nel secondo di una risalita dalle valli delle Alpi Liguri verso il maestoso Re di pietra. In alta Valle Tanaro é possibile effettuare il collegamento tra la GTA piemontese e l'Alta Via dei Monti Liguri (AV). Percorrendo ancora alcune tappe di quest'ultima si potrà scendere al mare a Ventimiglia.
    La maggior parte dei posti tappa GTA adarisco all'associazione transfrontaliera Montagne Senza Frontiere/Montagnes sans Frontieres, che riunisce una quarantina di strutture ricettive delle Alpi del Sud. L'associazione garantisce un servizio di centri unici di prenotazione: per l'area dell'Argentera-Mercantour, presso l'albergo rifugio "Balma Meris", a S.Anna di Valdieri (0171977835); per l'area del Monviso, presso il rifugio CAI "Savigliano" di Pontechianale (0171950178); per l'area dello Chambeyron, presso il rifugio-campeggio «Campo base», posto tappa GTA di Chiappera di Acceglio (334 8416041). In provincia di Cuneo sul sentiero della GTA si sono sviluppate le edizioni '95 e '99 del Camminaitalia, voluto dai CAI e dall'ANA, che hanno tracciato un percorso ideale attraverso le montagne italiane, denominato "Sentiero Italia".

    VALLI E PAESI DELLA GTA
    Il sentiero della GTA interessa l'alta Valle Tanaro, con punto di partenza (o arrivo) negli abitati di Carnino a Viozene. Carnino, frazione di Briga Alta, é diviso in due nuclei: Carnino inferiore e superiore. Gli abitanti, compresi nell'area del Parco naturale dell'Alta Valle Pesio e Tanaro, conservavano fino a pochi anni fa caratteristiche abitazioni con il tetto in paglia. Viozene, frazione di Ormea, borgo alpino con case in pietra, offre una buona ricettività alberghiera.
    In Valle Ellero e in Valle Pesio l'itinerario della GTA attraversa gli alti pascoli senza toccare i centri abitati, mentre la Valle Vermenagna fa tappa a Limonetto, frazione di Limone Piemonte, nota stazione sciistica. Le antiche case sono oggi circondate dalle nuove costruzioni legate al recente sviluppo turistico, ma il luogo conserva in parte la quiete e l'atmosfera di un'alpestre borgata. Altro abitato toccato dalla GTA è Palanfrè, frazione di Vernante nella laterale Valle Grande, borgata di poche case, in parte restaurate, con una piccola chiesa. A monte dell'abitato si estende un bosco di faggi plurisecolari che fa parte del parco naturale delle Alpi Marittime.
    Del parco fanno parte anche altre diramazioni della Valle Gesso attraversate dalla GTA. Nel vallone del Bousset sorge Trinitá di Entracque, borgata con una cappella e case in pietra edificate lungo l'antica mulattiera di fondovalle, ora asfaltata. Altra frazione di Entracque interessata dalla GTA è S.Giacomo, poche costruzioni (fra cui la foresteria del parco) alla confluenza dei valloni della Barra e e di Mont Colomb. Più a monte, in un suggestivo faggeto, si incontrano le ex- palazzine di caccia dei Savoia. Il percorso tocca infine le terme di Valdieri, luogo di sorgenti termali ai piedi del Monte Matto. Imponente l'ottocentesco stabilimento termale, oggi "Hotel Royal - centro benessere". Si trovano poi altre strutture ricettive, il centro visita del parco, il giardino botanico Valderia.
    In Valle Stura l'itinerario della GTA raggiunge un suggestivo luogo di fede: il santuario di S.Anna di Vinadio, a 2010 m di quota, noto già nel Medioevo come luogo di culto e di ospizio per i viandanti. Troviamo poi, in un vallone laterale, la pittoresca borgata di Bagni di Vinadio, altro centro termale e annesso Grand Hotel; nell'abitato, negozi, strutture ricettive e piscine. A monte di Bagni, collegato con una stretta rotabile asfaltata, è il villaggio di S.Bernolfo, che conserva case alpine realizzate interamente in legno, un tempo con tetto di paglia, raro esempio di questa tipologia costruttiva (tipica del nord delle Alpi) nelle valli delle Alpi sud-occidentali. Nella valle principale troviamo Sambuco, ai piedi del dolomitico Monte Bersaio, fronteggiato da una bella foresta di conifere; di interesse storico - architettonico sono la chiesa di S.Giuliano(XIII sec.), l'isolato campanile di S.Bartolomeo e alcune case con meridiana. Pontebernardo, frazione di Pietraporzio, è una piccola borgata ciu fanno da sfondo le imponenti pareti calcaree della Gola delle Barricate. In Valle Grana la GTA tocca un altro importante luogo di culto: il santuario di S.Magno a Castelmagno a 1760 m. di quota nel luogo in cui, secondo la tradizione, sarebbe stato martirizzato Magno, milite romano della legione tebea . La chiesa attuale , dal caratteristico porticato, risale al XVIII secolo e ingloba altre costruzioni più antiche.
    In Valle Maira la GTA tocca numerose borgate, a cominciare da quelle che formano il comune di Celle Macra. Qui si trovano alcuni begli esempi di architettura alpina: edifici dalle grandi colonne rotonde con facciate a vela, tipici della valle e, in alcune case signorili, (per esempio nella borgata Castellaro) , archi e finestre in stile gotico. Da segnalare la cappella di S.Sebastiano (ZIV sec.) e il polittico nella chiesa parrocchiale attribuito ad Hans Clemer, il "Maestro d'Elva". Altre notevoli testimonianze architettoniche si trovano nelle borgate del comune di Stroppo: la parrocchiale con campanile gotico a Paschero, l'ospedale medievale a Caudano, la chiesa di S.Peyre (XIII sec.) , il santuario ottocentesco di S.Maria di Morinesio. Appartata in un'amena conca pascoliva troviamo poi Elva, formata da borgate sparse che conservano caratteristiche abitazioni. A Serre, parrocchiale trecentesca affrescata da Hans Clemer. Nel comune di Acceglio, in alta valle, il sentiero della GTA tocca le caratteristiche borgate di Chialvetta (museo etnologico) Saretto e Chiappera. Infine a Ussolo, soleggiata frazione di Prazzo, chiesa parrocchiale con capitelli in pietra di tipo celtico.
    Anche la Valle Varaita é ricca di borgate interessanti e di emergenze architettoniche , in modo particolare nel comune di Bellino, che occupa l'omonimo vallone lateerale. Nella frazione Chiesa notevole parrocchiale con il campanile romanico a bifore ; a Celle, chiesa di S.Spirito (XVIII sec.), meridiane e immagini sacre sulle antiche case del borgo, che ha conservato in buona parte l'impianto tipico degli abitati alpini delle valli occitane. Tutte le botrgate di Bellino conservano comunque le caratteristiche case in pietra con i tetti a larghe falde, portali in pietra, affreschi. A Pontechianale degna di nota è la chiesetta di S.Antonio (XV sec,) , con campanile a vela con bifore; la borgata Chianale, a quasi 1800 metri di quota, conserva edifici medievali con dipinti e architravi in legno.
    In Valle Po la GTA tocca il pittoresco villaggio di Oncino, nel laterale vallone del Lenta, con parrocchiale seicentesca. Si giunge poi a Crissolo, uno dei centri turistici più antichi della provincia di Cuneo, che deve la sua fama all'incombente Monviso. In borgata Serre, parrocchiale del XVI secolo; nei pressi, il santuario di S.Chiaffredo , In quota, degna di nota è la galleria delle Traversette (o Buco di Viso) con imbocco a 2882 m., il più antico tunnel delle Alpi, realizzato nel 1480 dai Marchesi di Saluzzo e ancora oggi utilizzabile per superare il valico delle Traversette.

    PERCORSO PRINCIPALE

  • Viozene 1245 m - Rifugio Mangioie 1550 m - (Colla di Carnino 1597 m - Carnino 1392 m - Passo delle Saline 2174 m- Rifugio Havis De Giorgio 1761m 6h ~ 1200- ~ 5h ~ 600.
  • Rifugio Havis De Giorgio 1761m - Porta Sestrera 2225m - Rif. Garelli 1965 m - 2h ~ 500 - 1h45 ~ 250.
  • Rifugio Garelli 1965 m - Passo del Duca 1989 m - Gias dell'Ortica 1836m - Colla Piana 2218m - Colle di Tenda 1871m - Limonetto 1294 m - 8h ~ 900 - 8h45 ~ 1600.
  • Limonetto 1294 m - Passo di Ciotto Mien 2274 m - Palanfrè 1379 m- 5h30 ~ 1000 - 5h ~ 900.
  • Palanfrè 1379 m - Colle della Garbella 2182 m - Trinità di Entracque 1096 m - 5h30 ~ 800 - 6h ~ 1100.
  • Trinità di Entracque 1096 m - Tetto Airetta 1089 m - Caire della Truccia 1540 m - Tetto Terapin 1112 m S.Giacomo di Entracque 1213 m - Rifugio Ellena-Soria 1840 m - 6h40 ~ 1300 - 5h30 ~ 600.
  • Rif. Ellena-Soria 1840 m - Colle delle Fenestrelle 2463 m - Rif. Genova 2010 m - 3h ~ 750 - 2h30 ~ 450.
  • Rifugio Genova 2020 m - Colle del Chiapous 2526 m - Rifugio Marelli-Buzzi 2380 m - Terme di Valdieri 1368 m ~ 5h~570-~ 5h30~ 1220.
  • Terme di Valdieri 1368m - Piano del Valasco 1762 m - Rifugio Questa 2388 m t 3h ~ 1020 2h ~ 0.
  • Rifugio Questa 2388 m - Bassa del Druos 2628 m - Rifugio La Grange 2234 m Colle della Lombarda 2351 m Maravacciera 2378 m - S.Anna di Vinadio 2010 m - 6h30 ~ 900 - 6h30 ~ 800. (Rifugio Questa 2388 m - Colletto di Valscura 2520 m - Rifugio Malinvern-Città di Ceva 1840 m - Passo d'Orgials 2600 m - Maravacciera 2378 m - S.Anna di Vinadio 2010 m - 7h ~ 1300 - 7h30 ~ 1400.)
  • S.Anna di Vinadio 2010 m - Passo di Bravaria 2311 m Bagni di Vinadio 1281 m ~ 3h40 ~ 350 - 4h45 ~ 1380.
  • Bagni di Vinadio 1281 m - Besmorello 1451 m - Caserma del Vaccia 2241 m - ">Sambuco 1184 m - 6h ~ 960 -~ 6h30~ 1060.
  • Sambuco 1184 m - Colle di Valcavera 2416 m - Colle dei Morti (Colle Fauniera) 2480 m - Santuario di S.Magno 1761 m - 6h30~ 1330- 5h30~ 750.
  • Santuario di S.Magno 1761 m - Monte Crosetta 2194 m - Grange Serra 2232 m - Celle di Macra 1270 m ~ 5h15~600- 6h~1100.
  • Celle di Macra 1270m -Colletto 1410m- Palent 1463 m - 3h ~ 400 - 2h30 ~ 230.
  • Palent 1463 m - Bassura di Stroppo 927 m - Colle Bettone 1831 m - Elva 1637 m 5h30 ~ 950 - 5h30 ~ 740. Elva 1637 m - Colle della Bicocca 2285 m - Chiesa di Bellino 1480 m 4h15 ~ 650 - 4h30 ~ 800.
  • Chiesa di Bellino 1480 m - Colletto della Battagliola 2248 m - Pontechianale 1614 m 4h30 ~ 800 4h30~680.
  • Pontechianale 1614 m - Castello 1603 m - Grange Gheit 1912 m - Passo di S.Chiaffredo 2464 m - Passo Gallarino 2727 m - Rifugio Quintino Sella 2640 m 5h30 ~ 1200 - 4h15 ~ 200.
  • Rifugio Quintino Sella 2640 m - Colle di Viso 2650 m - Pian del Re 2020 m - Pian Melzè 1714 m 2h30 ~ 50- 3h30~ 1000.
  • Pian Melzè 1714 m - Colle della Gianna 1750 m - Rifugio Barbara-Lowrie 1753 m 5h30 ~ 1020 ~ 5h30~ 980.

    PERCORSO DELLE ALTE VALLI

  • Bagni di Vinadio 1281 m - Callieri 1445 m - S.Bernolfo 1702 m - Passo di Laroussa 2471 m - Rifugio Migliorero 2100 m 5h~ 1200- 4h~400.
  • Rifugio Migliorero 1200 m - Passo di Rostagno 2536 m - Rifugio Zanotti 2200 m- Passo Sottano di Scolettas 2223 m - Prati del Vallone 1712 m - 4h30 ~ 620 - 5h30 ~ 1000.
  • Prati del Vallone 1712 m - Colle di Stau 2500 m - Vallone di Forneris 1890 m - Colletto dei Becchi Rossi 2235 m -Murenz 1567 m- Pantebernardo 1322 m - 7h ~ 1150- ~ 8h ~ 1550.
  • Pantebernardo 1322 m - Servagno 1736 m - Passo di Rocca Brancia 2620 m - Passo della Gardetta 2437 m Prato Ciorliero 1950 m-Chialvetta 1494 m 7h ~ 1300- ~ 6h ~ 1150.
  • Chialvetta 1494 m - Pratoratondo 1689 m - Colle Ciarbonet 2206 m - Sorgenti del Maira 1645 m - Saretto 1530 m-Chiappera 1661 m - 4h30~ 850- 5 h~ 700. (Chialvetta 1494 m - Pratorotondo 1689 m - Colle d'Enchiausa 2740 m - Sorgenti del Maira 1645 m - Saretto 1530 m- Chiappera 1661~ m 7h ~ 1250- 6h30 ~ 1200.)
  • Chiappera 1661 m - Colle di Bellino 2804 m - Sant'Anna di Bellino 1882 m - Chiesa di Bellino 1480 m 7h ~ 1150- 7h15~ 1350.

    GIRO DEL MONVISO

  • Pontechianale 1614 m - Colle del Rastel 2372 m - Chianale 1797 m 4h ~ 800 - 3h45 ~ 600.
  • Chianale 1797 m - Passo della Losetta 2872 m - Rifugio Gagliardone-Vallanta 2450 m 5h ~ 1100 4h15~ 650.
  • Rifugio Gagliardone-Vallanta 2450 m - Passo di Vallanta 2811 m - Rifugio Mont Viso 2460 m - Colle delle Traversette 2950 m - Pian del Re 2020 m- Pian Melzè 1714 m 7h ~ 900 - 8h ~ 1600.
  • Pian Melzè 1714 m - Pian del Re 2020 m - Colle di Viso 2650 m - Rifugio Quintino Sella 2640 m 3h30 ~ 1000-2h30~50.
  • Rifugio Quintino Sella 2640 m - Passo Gallarino 2727 m - Passo di S.Chiaffredo 2764 m - Grange Gheit 1912 m Castello 1603 m - Pontechianale 1614 m 4h30 ~ 150 - 5h30 ~ 1200.

    COLLEGAMENTI

  • Chiappera 1661 m - Colle di Rui 2708 m - Madonna delle Grazie 1926 m - Grangia Ponza 2000 m - Colle dei Sarasin 2068 m - Ussolo 1337 m 7h ~ 1450 - 8h ~ 1800.
  • Ussolo 1337 m - quota 1900 m - Campiglione 1469 m - Colle di S.Michele 1935 m - Chiosso Superiore 1673 m- Elva 1637m 7h~ 1200- 7h30~ 900.
  • Celle di Macra 1270 m - Lottulo 790 m - Grange Rubbio 1293 m - Pagliero 1015 m 6h ~ 1050 - 6h30 ~ 1300.
  • Pagliero 1015 m - Colle Birrone 1700 m - Rore di Sampeyre 883 m 5h ~ 720 - 5h10 ~ 900.
  • Rore di Sampeyre 883 m - Passo Malaura 1646 m - Gilba S.Sisto 1169 m 4h15 ~ 900 - 4h ~ 560.
  • Gilba San Sisto 1169 m - Colle del Prete 1716 m - quota 2000 m - Pian Munè di Paesana 1500 m 4h30 ~ 830- 4h~570.
  • Pian Munè 1500 m- Oncino 1220 m- Crissolo 1390 m- Pian Melzè 1714 m ~ 4h20 ~ 600- 3h ~ 350.
  • Oncino 1220 m - Rifugio Alpetto 2268 m - Rifugio Quintino Sella 2640 m 4h30 ~ 1300 - 3h15 ~ 0.

    Posti tappa e altre strutture
    .

  • 1) Rifugio La Maddalena ai Vernagli (privato), 1092 m, Valle Carsaglia, 12080 Montaldo, Mondovì, tel. 0174 65269, posti 25.
  • 2) Baita delle Stelle al Monte Moro (privato), 1670 m, Valle Maudagna, 12083 Frabosa Soprana, tel.0174 334136, posti 18.
  • 3) Rifugio della Balma (privato), 1883 m, Valle Maudagna, 12083 Prato Nevoso-Frabosa Sottana, tel. 0174 334288, posti 20.
  • 4) Albergo Baita Monte Pigna al Colle Pigna (privato), 1550 m, Valle Ellero, 12088 Roccaforte Mondovì, tel. 0174 683286, posti 45.
  • 5) Rifugio Pian delle Gorre (Ente Parchi e Riserve Cuneesi), 1032 m, Valle Pesio, 12013 Chiusa di Pesio, tel.0174 738077; 333-2700314, posti 20.
  • 6) Posto Tappa GTA-VA di Limonetto (privato), 1294 m, Valle Vermenagna, 12015 Limone Piemonte, c/o Ristorante Aquila Blu, via Provinciale 29, Limonetto, tel.0171 928170, posti 10.
  • 7) L'Albergo-Locanda del Parco (Parco Alpi Marittime), 1379 m, Valle Vermenagna, Palanfrè, 12019 Vernante, tel. 335-6596266, posti 36.
  • 8) Locanda del Sorriso a Trinità di Entracque (Parco Alpi Marittime), 1096 m, Valle Gesso 12010 Entracque, tel. 0171978388; 0171 266980, posti 38 GTA.
  • 9) Foresteria del Parco (Parco Alpi Marittime), 1220 m, Valle Gesso, 12010 S.Giacomo di Entracque, tel. 0171 978444; 0171 97397, posti 20.
  • 10) Balma Meris (Comune di Valdieri), 1010 m, Valle Gesso 12010 S.Anna di Valdieri, tel. 0171 - 977832, posti 25.
  • 11) Posto Tappa GTA-VA di Terme di Valdieri (privata), 1368 m, Valle Gesso, 12010 Valdieri, c/o Grand Hotel Terme di Valdieri, tel 0171 97106; 0171 261666, posti 20.
  • 12) Posto Tappa GTA-VA di S.Anna di Vinadio (privato), 2010 m, Valle Stura, 12010 Vinadio tel. 0171 959125; 0171 98198, posti 10.
  • 13) rifugio dahud e sabarnui, Valle Stura, 12010 Bagni di Vinadio fraz. San Bernolfo , 0171 05951, posti 18.
  • 14) Posto Tappa GTA-VA di Bagni di Vinadio (privato), 1281 m, Valle Stura, 12010 Bagni di Vinadio c/o Albergo Strepeis, tel.0171 95831, posti 18.
  • 15) Posto lappa GTA di Sambuco (privato), 1184 m, Valle Stura, 12010 Sambuco, c/o Albergo La Pace, tel. 0171 96628, posti 25.
  • 16) Posto Tappa GTA-VA di Pontebernardo (privato), 1312 m, Valle Stura 12010 Pietraporzio c/o Rifugio Barricate, Pantebernardo, tel. 0171 96616, posti 20.
  • 17) Rifugio Becchi Rossi a Ferriere (privato), 1890 m, Valle Stura, 12010 Argentera, tel. 0171 - 96715 338-9315288, posti 22.
  • 18) Rifugio della Pace al Colle della Maddalena (Acli-Cuneo, Compagnia del Buon Cammino), 2000 m, Valle Stura, 12010 Argentera, 347-0457973, posti 20,
  • 19) Foresteria del Santuario di S.Magno (privato), 1761 m, Valle Grana, 12020 Castelmagno, tel. 0171 986178; 0171 618638, posti 45, GTA.
  • 20) La Ciciu Locanda, 650 m, Valle Maira, 12020 Villar San Costanzo, Loc. Riserva I Ciciu, tel. 0171 910159, posti 8, PO.
  • 21) Albergo Roccerè, (privato), 1250 m, Valle Maira, 12020 Raccabruna, Fraz. S.Anna, tel. 0171 918962, posti 18, PO.
  • 22) Posto tappa GTA di Pagliero (privato), 1015 m, Valle Maira, 12029 S.Damiano Macra, c/o Affittacamere Belvedere, tel.0171 900140, posti 6, PO.
  • 23) Locanda Del Silenzio, (privato), 990 m, Valle Maira, 12020 Macra, Fraz. Camoglieres, tel.0171 999305, posti 10, PO.
  • 25) Il Rifugio La Tappa Pensione (privata), 875 m, Valle Maira, 12020 Macra, tel. 0171 999242, posti 12, PO, GTA.
  • 26) Locanda alla Napoleonica (privato), 930 m, Valle Maira, 12020 Strappo, tel.0171 999277, posti 12, PO
  • 27) Posto Tappa GTA di Celle di Macra (Comune di Celle Macra), 1270 m, Valle Maira, 12020 Celle Macra, tel.0171 999138, posti 18, PO.
  • 28) Posto Tappa GTA di Palent (privata), 1463 m, Valle Maira, 12020 Macra, Palent, tel.0171 999234, posti 6, PD.
  • 29) Posto Tappa GTA di Marmora (privato), 1223 m, Valle Maira, 12020 Borgata Marmora, c/o Trattoria Ceaglio, tel.0171 998114, posti 18.
  • 31) BB Brec dal Vern ad Arato (privato), 1390 m, Valle Maira, 12020 Marmora, tel.347 0054481, posti 15, PO.
  • 32) Locanda lou Pitavin, (privato), 1270 m, Valle Maira, 12020 Marmora, B.ta Finello, tel.0171 998188, posti 12, PO.
  • 33) Agriturismo La Meja al Colle del Preit (privato) 2086 m, Valle Maira, 12020 Canosio tel.0171 99811; 0172 68513, posti 20.
  • 34) Rifugio locanda lou Lindal, (privato), 1540 m, Valle Maira, 12020 Preìt di Canosio, tel.0171 998301, posti 60.
  • 35) Locanda degli elfi, 1540 m, Valle Maira, 12020 Preit di Canosio tel.0171 998206, posti 20.
  • 36) Posto Tappa GTA di Chialvetta (privata), 1494 m, Valle Maira, 12021 Acceglio, c/o Osteria della Gardetta, tel.0171 99017, posti 25, PO, SC
  • 37) Locanda Mistral, (privato), 1400 m, Valle Maira, 12021 Acceglio, B.ta Ponte Maira, 26 tel.0171 99090, 347-0383851, posti 30.
  • 38) Rifugio Campo Base (Comune di Acceglio), 1661 m, Valle Maira, 12021 Chiappera-Acceglio, tel.334 8416041, posti 36, GTA, PO, SC, VA.
  • 39) Posto Tappa GTA-VA di Ussolo (privata), 1337 m, Valle Maira, 12028 Prazzo, c/o Carla Monti tel.348-31391909, posti 10, PO
  • 40) Centro Culturale a S.Martino (privato), 1431 m, Valle Maira 12020, S. Martino di Stroppo, tel.0171 999186, posti 12, PO.
  • 41) Foresteria La Fernisolo (privato), 1637 m, Valle Maira, 12020 Elva, c/o Circolo ACLI La Fernisola, tel.0171 997986, posti 16, GTA, PO.
  • 42) La Sousto del Col al Colle Cavallina (Comune di Elva), 1800 m, Valle Maira, 12020 Elva, tel.335-1215701, posti 16, PO.
  • 43) Agriturismo l'Artesin, (privata), 1550 m, Valle Maira, 12020 Elva, B.ta Clari, tel.0171 997995, posti 8, PO, VA.
  • 44) Rifugio alle Meire Garneri (privato), 1810 m, Valle Varaita, 12020 Sampeyre, tel.0175 977459, posti 14.
  • 45) Posto Tappa GTA-VA di Chiesa di Bellino (privato), 1480 m, Valle Varaita, 12020 Bellino, c/o Trattoria Pelvo, tel.0175 956026, posti 25.
  • 46) Rifugio Melezè (privato), 1812 m, Valle Varaita, 12020 S.Anna di Bellino, tel.0175 95338, posti 46.
  • 48) Posto Tappa GTA-VA di Pontechianale (privato), 1614 m, Valle Varaita, 12020 Pontechianale, c/o Livio Patrile, Camere ai Furest, fraz. Forest, tel.0175 950161, posti 18.
  • 49) Rifugio Savigliano (CAI Savigliano), 1743 m, Valle Varaita, 12020 Pontechianale, tel.0175 950178; 0172 377195, posti 65
  • 50) Posto Tappa GTA di Chianale (privato), 1797 m, Valle Varaita, 12020 Pantechionole, c/o Trattaria Laghi Blu, tel.0175 950189, posti 36.
  • 51) Rifugio degli Alpini Mario Bottero al Colle dell'Agnello (ANA Mondovi), 2700 m, Valle Varaita, 12020 Pantechianale, tel.0174 42955, posti 15.
  • 52) Posto Tappa GTA di Gilba (privato), circolo ACLI, 1169 m, Valle Varaita, 12020 Gilba S.Sisto-Brossasco, c/o Osteria S.Sisto, tel.0175 689014, posti 16.
  • 53) Rifugio escursionistico Andrea Lossa (privata), 1215 m, Valle Po, 12030 Serre di Oncino tel.333-8732689, posti 10.
  • 54) Posto Tappa GTA-VA di Pian Regina (privato), 1714 m, Valle Po, 12030 Crissolo, c/o Locanda Pian della Regina, tel.0175 94907, posti 40.
  • 55) Rifugio Alpino Pian del Re (privato), 2040 m, Valle Po, 12030 Crissolo, tel.0175 94967, posti 74.

    Rifugi non gestiti

  • 1) Rifugio Savona al Pian Bersi (CAI Savona), 1528 m, Valle Tanaro 12075 Garessio. accesso: Valdinferno 1 h, dislivello: 400 m, chiavi: CAI Savona, via Famagosta, 232, tel:019-854489, posti 25.
  • 2) Capanna sociale Manolino all'Alpe di Perabruna (CAI Ceva), 1638 m, Valle Casotto 12075 Garessio; accesso: Valcasatto 1,45 h, dislivello: 670 m, chiavi: c/o Parroco di Valcasotto, tel.0174 351133, CAI Ceva, piazza della Libertà, 0174 700142, posti 16.
  • 3) Rifugio Valcaira alla Costa Valcaira (CAI Ormea), 2010 m, Valle Tanaro 12078 Ormea. accesso: Chionea 2 h, dislivello: 800 m, chiavi: c/o bar dell'Dell'Olmo, Ormea, tel. 0174 391266, posti 18.
  • 4) Bivacco Franco Cavarero alla Conca Revelli (CAI Mondovì), 2180 m, Valle Corsaglia, 12078 Ormeo. accesso: Stalla Rossa (Fontane) 3 h, dislivello: 1200 m, posti 12.
  • 5) Capanna sociale Castellino Gastone al Piano della Tura (CAI Mondovì), 1740 m, Valle Maudagna, 12083 Frabasa Sottana, accesso: Artesina 1 h, dislivello 350 m, chiavi: c/o bar Arcoboleno, Gosi di Frabosa Sottana, tel.0174 345325, Gianpiero Bonelli 0174 42793, posti 25.
  • 6) Rifugio Camino alla Sella del Cars (ANA Mondovì), 1795 m, Valle Ellero 12088 Roccaforte Mondovì. accesso: Fontana del Cars 1 h, dislivello: 280 m, posti 16, inagibile.
  • 7) Rifugio Ciarlo Bossi ai Tetti delle Donzelle (FIE Savona), 1540 m, Valle Tanaro, 18025 Briga Alta. accesso: Carnino Inferiore 0,20 h, dislivello: 150 m, chiavi: c/o Gruppo Escursionisti Savonesi, Savona, via Pirandello 35 - Tel. sede 3489273133 - Tel. rifugio 3332733459 - E.Mail: ges.savona@gmail.com - Sito Web gruppoescursionistisavonesi.it - posti 20.
  • 8) Capanna speleologica Saracco Volante a Piaggia Bella (CAI UGET-Torino), 2220 m, Valle Tanaro, 18025 Briga Alta. accesso: Carnino Superiore 2,30 h, dislivello: 820 m, chiavi: c/oo CAI UGET Gruppo speleologico, Torino, Galleria Subalpina, tel.011-537983, posti 20.
  • 9) Capanna speleologica Morgantini alla Colla Piana di Malabera (CAI Cuneo), 2230 m, Valle Pesio, 18025 Briga Alta. accesso: dal Colle Boario, 0,40 h, dislivello: 120 m, chiavi: c/o CAI Cuneo corso IV Novembre 14, tel.0171 67998, posti 21.
  • 10) Bivocco Moncalieri al passaggio dei Ghiacciai (GM Moncalieri), 2710 m, Valle Gesso, 12010 Entracque. accesso: S.Giacomo di Entracque 4 h, dislivello: 1500 m, rifugio aperto, posti 12.
  • 11) Bivacco del Baus-Franco, Giorgio e Lorenzo all'altopiano del Baus (CAI Ligure-Genova), 2650 m, Valle Gesso 12010 Entracque. accesso: Lago della Rovina 3,30 h, dislivello: 1100 m, rifugio aperto, posti 9.
  • 12) Capanna sociale Roberto Barbero al vallone della Vagliotta (CAI Cuneo), 1665 m, Valle Gesso 12010 Valdieri. accesso: Ponte della Vagliotta (S.Anna di Valdieri) 1,45 h, dislivello: 550 m, chiavi c/o CAI Cuneo, corso IV Novembre 14, tel.0171 67998, posti 10.
  • 13) Bivacco Costi-Falchero al Vallone del Limbo (CAI Ligure-Genova), 2280 m, Valle Gesso, 12010 Valdieri. accesso: Ponte della Vagliotta (S.Anna di Valdieri) 3,30 h, dislivello 1100 m, rifugio aperto, posti 9.
  • 14) Bivacco Nicolin Gandolfo al vallone del Dragonet (CAAI), 1847 m, Valle Gesso, 12010 Valdieri. accesso: Ponte della Vagliotta (S.Anna di Valdieri) 2 h, dislivello: 750 m, chiavi: c/o bar Dani, S.Anna di Valdieri, tel:0171 97195, posti 12.
  • 15) Bivacco Silvio Varrone al vollone di Lourousa (CAI Cuneo), 2235 m, Valle Gesso, 12010 Valdieri. accesso: Terme di Valdieri 2,30 h, dislivello: 900 m, rifugio aperto, posti 12.
  • 16) Rifugio Regina Elena al Pian della Casa (ANA Genova), 1830 m, Valle Gesso 12010 Valdieri. accesso: Pian della Casa 0,15 h, dislivello: 80 m, tel.0171 97559, ANA Genova 010-587236, posti 16
  • 17) Bivacco Jacques Guiglia ai laghi di Fremamorta (CAI Ligure-Genova), 2421 m, Valle Gesso, 12010 Valdieri. accesso: Gias delle Mosche (Terme di Valdieri) 2,30 h, dislivello: 1000 m, rifugio aperto , posti 9,
  • 18) Rifugio Ervedo Zanolli al vallone del Piz (CAI Ligure-Genova), 2144 m, Valle Stura, 12010 Pietraporzio. accesso: Piano della Regina 2 h, dislivello: 700 m, chiavi: c/o Rifugio Barricate, Pontebernardo di Pietraporzio, posti 30.
  • 19) Rifugio Alfredo Talarico ai Prati del Vallone (CAI Ligure-Genova), 1720 m, Valle Stura, 12010 Pietraporzio. chiavi: c/o Rifugio Barricate, Pantebernardo di Pietraporzio, posti 15.
  • 20) Rifugio Lausa al vallone di Pantebernardo (privato), 2404 m, Valle Stura, 12010 Pietraporzio. accesso: Prati del Vallone 2 h, dislivello: 700 m, chiavi: c/o Rifugio Barricate, Pontebernardo di Pietraporzio, tel.0171 96616, posti 22.
  • 21) Ricovero di emergenza Gino Vigna al Passo della Lausa (Comune di Pietraporzio), 2880 m, Valle Stura, 12010 Pietraporzio. accesso: Prati del Vallone 3,15 h, dislivello: 1200 m, rifugio aperto, posti 6.
  • 22) Ricovero di emergenza Russet-M.Durbano alle Rocche Pergo (privato), 1920 m, Valle Grana, 12020 Monterosso Grana. accesso: Figliere 1,30 h, dislivello: 700 m, rifugio aperto, posti 8.
  • 23) Capanna Sociale Unerzio a Pratorotondo (CAI Manviso-Saluzzo), 1639 m, Valle Maira, 12021 Acceglio, strada carrozzabile da Chiolvetta, chiavi: c/o Sottosezione CAI Carmagnola, via Babbo 10, tel.011-9773624, posti 8.
  • 24) Ricovero di emergenza Le Due Valli al Passo La Croce occidentale (Comune di Acceglio), 2600 m, Valle Maira, 12020 Acceglia. accesso: Pratociorliero (vallone di Unerzia, Acceglio) 2,30 h, dislivello: 650 m, rifugio aperto , posti 5. SC.
  • 25) Bivacco Bonelli al lago d'Apsoi (Comune di Acceglio), 2323 m, Valle Maira, 12021 Acceglio. accesso: Sorgenti Maira (Saretta) 2 h, dislivello 750 m, chiavi: c/o benzinaio Pilotto, Acceglio, tel.0171 99012, rifugio aperto (inverno), posti 12. SC.
  • 26) Bivacco Enrico e Mario al Colle Feuillas (Associazione Montagne senza frontiere), 2650 m, Valle Maira, 12021 Acceglio. accesso: vallone di Unerzio bivio Ciarbonet 2,30 h, dislivello 850 m, rifugio aperto, posti 12.SC.
  • 27) Rifugio Stroppia alle cascate Stroppia (CAI Monviso-Saluzzo), 2259 m, Valle Maira, 12021 Acceglio. accesso: Ponte delle Fie (Chiappera) 1,40 h, dislivello 550 m, chiavi: c/o trattoria Colle Maurin, Chiappera, tel.0171 99034, posti 12.
  • 28) Bivacco Barenghi lago Camoscere (CAI Sez.di Bra), 2640 m, Valle Maira, 12021 Acceglio. accesso: Colle della Bicocca 2 h, dislivello 360 m, rifugio aperto, posti 12.
  • 29) Bivacco Renato Mantaldo al Buc di Nubiera (GM Genova), 3200 m, Valle Ubaye, St. Paul sur Ubaye. accesso: Fouillouse 4 h, dislivello 1300 m, (da Chiappera accesso alpinistico), rifugio aperto, posti 4.
  • 30) Capanna sociale Carmagnola alla Colletta di Bellino (CAI Monviso-Saluzzo, sott.Carmagnola), 2840 m, Valle Maira, 12021 Acceglio. accesso: Grange Traversiera 1,15 h, dislivello: 500 m, chiavi: c/o Sottosezione CAI Carmagnola, via Babbo 10, tel.011-9773624, posti 12.
  • 31) Capanna sociale Ussolo alle Grangette (privato-CAI Cuneo, sott.Dronero), 1850 m, Valle Maira, 12020 Prazzo. accesso: Vallone di Ussolo 1,2 h, dislivello: 420 m, chiavi: c/o benzinaio Pilotto, Acceglio, tel.0171 99012, posti 10.
  • 32) Bivacco Bonfante al Piano della Vallonella (CAI Bra), 2640 m, Valle Maira, 12020 Prazzo. accesso: dal Colle della Bicacca 2 h, dislivello: 360, rifugio aperto, posti 12.
  • 33) Bivacco Franco Boerio al lago Mongioia (privato), 3089 m, Valle Varaita, 12020 Bellino. accesso: S.Anna di Bellino 3,45 h, dislivello 1200 m, rifugio apertp , posti 10.
  • 34) Bivacco Piero Bertoglio al lago del Prete (CAI Savigliano), 2760 m, Valle Varaita, 12020 Pantechionale. accesso: Castello di Pontechianale 3 h, dislivello 1160 m, rifugio aperto , posti9.
  • 35) Bivacco Fratelli Berardo alle Rocce di Viso (CAI Savigliano), 2710 m, Valle Varaita, 12020 Pontechianale. accesso: Castello di Pontechianale 3 h, dislivello: 1230 m, rifugio aperto , posti 9.
  • 36) Bivacco Alessandra Boarelli ai laghi delle Forciolline (CM Valle Varaita), 2810 m, Valle Varaita, 12020 Pontechianale. accesso: Castello di Pantechianale 3 h, dislivello: 1210 m, rifugio aperto , posti 12.
  • 37) Ricovero di emergenza Lino Andreotti al ghiacciaio Sella del Monviso (Sci Club Savigliano),3225 m, Valle Varaita, 12020 Pantechianale. accesso: Castello di Pantechianale 4,30 h, dislivello: 1600 m, rifugio aperto, posti 2.
  • 38) Rifugio Giuseppe Gagliardone alla Bealera Funsa (CAI Monviso-Saluzzo), 2450 m, Valle Varaita, 12020 Pontechianale. accesso: Castello di Pontechianale 3 h, dislivello: 850 m, posti 30. Inagibile.
  • 39) Bivacco Falchi Villata al canalone Coolidge del Monviso (CAI Uget-Torino), 2680 m, Valle Po, 12030 Crissolo. accesso: Pian del Re 3 h, dislivello 700 m, rifugio aperto, posti 6.
  • 40) Bivacco di Punta Venezia alla Punta Venezia (CAI Cavour), 3080 m, Valle Po 12030 Crissolo. accesso: Pian del Re 3 h, dislivello: 1000 m, rifugio aperto, posti 4.
  • 41) Rifugio forestale Bertorello a Pian Munè (Comune di Paesana), 1380 m, Valle Po, 12034 Paesana. strada carrozzabile da Droe (Prato Guglielmo), chiavi: c/o Comune di Paesana, tel.0175 987105, posti 20.
  • 42) Rifugio Stefano Mulatero alla Croce di Sonfront del Monte Bracco (privato), 1204 m, Valle Po, 12030. accesso: Monbracco 2 h, dislivello: 700 m, rifugio aperto, posti 8.
  • 43) Capanna sociale Infernotto al vallone dell'infernotto (CAI Barge), 1112 m, Valle Infernotto, 12032 Barge. strada carrozzabile da Gabiola, chiavi: c/o CAI Barge, posti 15.

    Tratto da pubblicazione di:
    Provincia di Cuneo - © 2001 Blu Edizioni Peveragno - stampa 2001 Litostampa Mario Astegiano (Marene CN)

  • ghironda Rubriche
    by www.ghironda.com