freetime
Pages - counter
Home valle

Personaggi di Vallata :
Simone Bottasso
Musicista

Home
Home

Simone Bottasso
Musicista


Simone Bottasso inizia a suonare l'organetto all’età di otto anni sotto la guida di Silvio Peron con il quale approfondisce il repertorio della musica tradizionale occitana e francese; grazie a numerosissimi stages e masterclass con alcuni tra i più grandi organettisti internazionali (Marc Perrone, Joseba Tapia, Riccardo Tesi, Vincenzo Caglioti Stephane Delicq, e per finire Norbert Pignol e Stephane Milleret) fa proprie tecniche strumentali innovative sul proprio strumento, tra cui l’improvvisazione jazz, che gli permettono di creare il proprio stile personale, vicino alla musica tradizionale ma aperto a sperimentazioni e contaminazioni. Parallelamente all'organetto ha studiato il flauto traverso presso il Conservatorio Verdi di Torino, dove ad ottobre 2011 supera l’esame di Diploma in Flauto Traverso.
Dal 2008 frequenta la laurea triennale in Jazz presso il Conservatorio G. Verdi di Torino studiando con Furio Di Castri, Giampaolo Casati, Emanuele Cisi e Dado Moroni. Ha inoltre frequentato seminari di Flauto Jazz con Stefano Benini e Michele Gori.
Ha partecipato per due anni consecutivi al concorso musicale del festival "Occitanica" classificandosi primo (2001) e secondo (2000) e al concorso francese della "Fete de l'accordeon" classificandosi primo (2002).
Inizia ad esibirsi in concerto fin da giovane con il gruppo "Suriscot Trio", con il quale registra nel 2003 l'album "Phases". Oggi collabora con i gruppi "Stygiens" e “Duo Bottasso” nell’ambito della musica tradizionale da ballo; con questi gruppi è ospite di numerosi festival internazionali (tra cui il Festival International de Luthiers et Maitres Sonneurs di Saint Chartier in Francia, Boombalfestival in Belgio, Festival di Andancas in Portogallo).
Con l'ensemble "Abnoba", attivo dal 2004 con uno spettacolo di musica folk "Nu Roots", partecipa a numerose rassegne (Olimpiadi Invernali di Torino 2006, European Jazz Expo a Cagliari...) e festival di musica folk (Folkest, Festival Interceltique de Lorient,...) e registra due CD, Vai Facile (2006) e Abnormal (2010). Nel 2010 con Abnoba collabora con Paolo Fresu ed il Quartetto Alborada.
Nel 2009 con Riccardo Tesi e Filippo Gambetta fonda il gruppo “Triotonico – Italian Organetto Masters”, con i quali esplora una dimensione più cameristica del proprio strumento. Il trio, nato al Folkclub, si è esibito in numerosi eventi tra cui al “TradIt Festival” in Olanda e “Itinerari Folk” a Trento. Nel 2010 partecipa con Filippo Gambetta, Raffaele Pinelli e Remy Boniface alla realizzazione della produzione originale “Machine Avant”, esibendosi in concerto al Palaisozaki di Torino durante la Cerimonia di Chiusura di Terra Madre.
Con l’ensemble orchestrale Tradalp, orchestra diretta da Christian Thoma che propone arrangiamenti in chiave jazz di musica tradizionale, partecipa al progetto europeo ENFO (European Network of Folk Orchestras) ed apre la stagione concertistica dell’Helsinki Musik Center (settembre 2011).
Nel 2011 incontra Chris Collins, tenorista jazz di Detroit affascinato dalla musica tradizionale e collabora con lui ed Emanuele Cisi effettuando concerti in Italia e in America (MITO Settembre Musica, Dirty Dog Jazz Cafè di Detroit, Serate Musicali del Conservatorio, Quarna in Musica).
Oltre alle numerose esperienze concertistiche, tiene dal 2006 corsi di organetto presso l'Istituto Musicale di Venasca, l’istituto musicale di Borgo S. Dalmazzo e al Folkclub di Torino. Nel 2011 insieme alla Chambradoc avvia il “Dipartimento di Musica Occitana” presso la Scuola di Alto Perfezionamento, la prima scuola di musica tradizionale con materie complementari, diversi livelli di apprendimento, esami e diploma finale.
Tiene inoltre workshop di perfezionamento e masterclass di organetto e musica d’insieme in festival e rassegne di musica popolare (Sibelius Academy, Boombalfestival, etc…). Dal 2009 insieme al fratello Nicolò ha creato il progetto didattico di musica d’insieme “Folkestra Bricherasio”, nel quale dirige ed arrangia per un ensemble di 25 elementi.
Dal 2005 collabora con l’associazione Note non Note organizzando eventi musicali legati alla cultura tradizionale in provincia di Cuneo, tra cui due notti bianche interamente dedicate alla musica folk in collaborazione con il Comune di Boves, una serie di lezioni di cultura occitana presso la Scuola Media A. Vassallo di Boves e due festival giunti ormai alla 4° edizione, Multifolk e Febbraio non Noto, legati l’uno all’apprendimento degli strumenti tradizionali l’altro alla danza popolare.


Discografia:

Suriscot Trio:
Phases (2003, Folkclub Ethnosuoni)

Abnoba:
Vai facile (2006, Felmay) 
La cota rusa (2008, Edizioni Primalpe)
Abnormal (2010, Hertzbrigade)

Come ospite: 
Mandragora: Escarpa (2008)

Simone Bottasso - Musicista
Tel : 340 6648100
E-mail: simone.bottasso@gmail.com

ghironda
valle Pesio
Boves
rubriche
personaggi

TEMPO LIBERO
by www ghironda.com
   
Abnoba:


Video : Abnoba - Albeena Delight

Stygiens:

Video : 30-års Jiggen

Folkestra Bricherasio

Video : Folkestra Bricherasio al Gran Bal Trad 2011

Duo Bottasso


Video : Duo Bottasso

riotonico trifs

Video : TRIOTONICO Riccardo Tesi, Filippo Gambetta, Simone Bottasso

Triotonico trifs
Video : Tradalp